AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Crea scompiglio contro passanti e Carabinieri e Montemarciano, ricoverato

Trasportato in psichiatria a Senigallia un giovane che ha opposto resistenza ai militari

1.419 Letture
commenti
carabinieri, auto, gazzella, 112

Ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Senigallia un ventottenne che nella serata di martedì, 18 giugno, ha creato scompiglio a Marina di Montemarciano.


L’uomo, che sta vivendo un periodo di difficoltà personali, attorno alle ore 20, dopo essersi schiantato con la propria auto su un muretto che delimita il parcheggio di un ristorante, è entrato in un vicino negozio di abbigliamento dove ha disturbato la cassiera, poi si recato in strada sulla Statale apostrofando alcuni passanti, tentando infine di prendere la bicicletta a un ciclista, che è stato aggredito.

Lo stesso, assieme ai carabinieri di Montemarciano nel frattempo intervenuti sul posto, hanno riportato alla calma il ventottenne, residente nella provincia di Ancona: per il ciclista e un carabiniere, al quale il giovane ha opposto resistenza, sette giorni di prognosi.

I militari hanno trasmesso gli atti alla Procura: al ragazzo, risultato positivo all’alcol e agli oppiacei, potrebbero essere contestati i reati di resistenza a pubblico ufficiale e tentata rapina.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!