AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Genga, chiedeva foto spinte per fare carriera: 72enne rischia una condanna a sei anni

L'uomo avrebbe indotto diverse minorenni della zona a inviargli materiale pedopornografico

1.225 Letture
commenti
tribunale, processo, udienza

Prostituzione minorile, produzione e detenzione di materiale pedopornografico: queste le accuse rivolte a un 72enne residente a Genga, tratto in arresto nello scorso mese di gennaio.

Secondo le indagini condotte a carico dell’anziano, infatti, nel 2017 costui avrebbe promesso a diverse giovani della zona una carriera proficua nel mondo della moda, spingendole così ad inviargli fotografie dove le ragazze vestivano abiti succinti o erano completamente nude: con due di loro, inoltre, il 72enne avrebbe intrattenuto degli incontri sessuali a pagamento.

Nei confronti dell’uomo la Procura della Repubblica di Ancona ha chiesto la condanna a sei anni di reclusione e al pagamento di una sanzione pari a 24.000 euro: la sentenza è attesa per l’ottobre prossimo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!