AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lite per futili motivi tra due condomine ad Ancona, interviene la Polizia

Alla base del diverbio un paio di scarpe lasciate sul pianerottolo condiviso dalle due donne

551 Letture
commenti
Polizia

Un acceso diverbio tra due condomine, avvenuto nella serata di lunedì 22 luglio nel quartiere Grazie di Ancona, ha reso necessario l’intervento sul posto da parte del personale della Polizia di Stato del capoluogo.

Tutto ha avuto inizio poco dopo le ore 22.00. La lite tra le due donne, dirimpettaie l’una dell’altra, è scaturita da un paio di scarpe del figlio di una di loro, lasciate temporaneamente sul pianerottolo comune. Alla vista delle calzature in questione, la vicina ha intimato all’altra di rimuoverle immediatamente, in quanto gli spazi condominiali condivisi non avrebbero dovuto ospitare alcun oggetto personale.

Al rifiuto della donna è così nata una vera e propria colluttazione tra le due, che dopo essersi scambiate schiaffi e tirate di capelli sono state infine divise dagli agenti di Polizia, grazie ai quali la situazione è tornata alla normalità nel giro di alcuni minuti: entrambe le contendenti non sono nemmeno dovute ricorrere alle cure del personale sanitario.

Athos Guerro
Pubblicato Martedì 23 luglio, 2019 
alle ore 16:11
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!