AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tragedia all’ospedale Salesi di Ancona, madre e feto perdono la vita

Già aperta un'inchiesta per far luce sull'accaduto

1.669 Letture
commenti
Ambulanza, 118

Tragedia nelle prime ore della mattinata di domenica 25 agosto all’ospedale Salesi di Ancona, dove una donna di 35 anni in attesa del terzo figlio ha perso la vita assieme al proprio feto.

La vittima, di origini tunisine ma residente a Loreto, si era recata presso la struttura sanitaria già nel corso dei giorni precedenti, ricevendo in tal frangente una triste notizia: la sua bambina, che sarebbe dovuta nascere a breve, aveva infatti smesso di respirare prima ancora di poter vedere la luce.

Poco dopo le 5.00 del mattino di domenica la 35enne si è così sottoposta al trattamento riguardante la rimozione del feto morto, andando tuttavia incontro a un peggioramento improvviso e repentino delle sue condizioni di salute durante la procedura e spirando nel giro di pochi minuti nonostante gli sforzi profusi dai medici.

Sull’episodio è già stata avviata un’inchiesta da parte della Procura della Repubblica di Ancona, cui spetterà il compito di individuare eventuali responsabilità che possano aver contribuito al decesso della donna.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!