AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane di 23 anni si toglie la vita all’ospedale di Torrette di Ancona

Il ragazzo, cui era stata amputata una gamba in seguito a un incidente, si è lanciato nel vuoto da oltre 10 metri d'altezza

3.539 Letture
commenti
Ospedale di Ancona-Torrette

Un giovane di 23 anni, rimasto coinvolto in un grave incidente stradale nella giornata di mercoledì 14 agosto a Montecalvo in Foglia, si è tolto la vita lanciandosi nel vuoto mentre era ricoverato presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

Alla vigilia di Ferragosto il ragazzo era infatti stato protagonista di un violentissimo impatto alla guida della propria moto da cross: per via delle lesioni riportate a seguito di un tremendo impatto con un’automobile, il personale medico si era visto costretto ad amputargli una gamba, decisione che avrebbe sconvolto a tal punto il 23enne fino a fargli maturare l’idea di mettere in pratica l’estremo gesto.

Intorno alle 17.30 di mercoledì 28 agosto, egli ha così approfittato di un momento di assenza da parte di medici e familiari per recarsi presso una balconata situata a oltre dieci metri d’altezza, gettandosi quindi nel cortile interno sottostante.

Il giovane è deceduto praticamente sul colpo, rendendo vano ogni tentativo di soccorso prestato nei suoi confronti. Il corpo è stato consegnato ai suoi congiunti per consentire lo svolgimento delle esequie funebri.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!