AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Osimo, donna si barrica in casa per difendersi dal marito: interviene la Polizia

Protagonista della vicenda una coppia originaria del Marocco con tre bambini di 10, 8 e 4 anni

Polizia

Nel corso del week-end appena trascorso la Polizia di Stato di Osimo è intervenuta presso un’abitazione situata in località Case Nuove, dove una donna era stata costretta a barricarsi in casa assieme ai propri tre figli.

Poco prima, infatti, il marito della donna – gravato da un divieto di avvicinamento sia nei confronti della coniuge che dei bambini – si era presentato presso l’appartamento in questione cercando di entrarvi forzatamente: egli era persino giunto al punto di scardinare due pannelli di legno dal portone d’ingresso dell’abitazione, spingendo così la moglie a trincerarsi nella propria camera da letto.

Quest’ultima ha immediatamente contattato il centralino della Polizia, che ha quindi inviato sul posto una pattuglia quanto prima. L’uomo, un cittadino marocchino regolarmente residente in Italia, è stato denunciato per il mancato rispetto del precedente provvedimento e rischia ora un aggravamento della misura già presa nei suoi confronti, se non addirittura la revoca del permesso di soggiorno.

Athos Guerro
Pubblicato Lunedì 2 settembre, 2019 
alle ore 15:41
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!