AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, blitz delle Fiamme Gialle: sequestrati 278 kg di coralli

Il carico si trovava in un tir greco sbarcato al porto dorico: denunciato il conducente del mezzo

Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza ha sequestrato un carico di 278 kg di coralli appena sbarcato ad Ancona da un traghetto proveniente dalla Grecia. Si tratta nello specificodella specie protetta e a rischio d’estinzione “Scleractinia”.

La scoperta è stata effettuata dagli uomini della Compagnia di Ancona della Guardia di Finanza in collaborazione con i funzionari dell’Ufficio Dogane. I coralli, in particolare del tipo “Acropora humilis”, “Pocillopora eydouxi” e “Stylophora pistillata”, compreso tra le specie elencate nell’appendice della Convenzione Cites, proveniva da una ditta greca ed era destinato a un vettore internazionale e poi ad un’impresa, entrambi francesi.

Guardia di Finanza non era accompagnato da idonea certificazione rilasciata dalle autorità elleniche ed è stato quindi sottoposto a sequestro per il reato di trasporto di esemplari protetti senza certificazione Cites (legge 150 del 1992). Il conducente del mezzo, cittadino greco, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!