AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ruba vestiti da un negozio e aggredisce le commesse, 23enne arrestata ad Ancona

Solamente poche ore prima la giovane era finita davanti al giudice per una vicenda analoga

675 Letture
commenti
Polizia

Una 23enne originaria della Repubblica Dominicana è stata arrestata nella mattinata di martedì 2 ottobre in seguito a una rapina commessa ai danni di un negozio di abbigliamento situato nel centro di Ancona.

Recatasi da sola presso l’esercizio commerciale in questione, la giovane ha tentato di trafugare un paio di pantaloni e una felpa nascondendoli all’interno della propria borsetta. Le sue mosse, tuttavia, non sono passate inosservate alle commesse del negozi, che l’hanno colta sul fatto intimandole di riconsegnare loro la merce: per tutta risposta la ragazza ha aggredito le due dipendenti per poi darsi alla fuga nelle strade attigue.

Un equipaggio della Polizia di Stato del capoluogo, immediatamente informato riguardo quanto accaduto, si è quindi portato sul posto, riuscendo infine a individuare la 23enne mentre quest’ultima si era rifugiata sotto un’automobile posteggiata in via Astagno.

Alla vista delle forze dell’ordine, la giovane è uscita dal proprio nascondiglio ammettendo le proprie responsabilità: per lei è così scattato l’arresto per il reato di rapina. Incredibilmente, in seguito ai controlli a suo carico effettuati dagli agenti, è emerso come solo poche ore prima ella fosse finita di fronte a un giudice del Tribunale di Ancona per un’altra vicenda relativa a reati contro il patrimonio e la persona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!