AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di cocaina ed eroina ad Ancona, scattate le manette per due pusher

Tratti in arresto dalla Polizia di Stato un giovane proveniente dalla Nigeria e un cittadino italiano di 45 anni

478 Letture
commenti
Polizia

Tra la mattinata di domenica 6 e quella di martedì 8 ottobre, la Polizia di Stato di Ancona ha tratto in arresto due uomini con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Il primo a finire nei guai è stato un giovane di nazionalità nigeriana, pedinato per ore dagli agenti della squadra mobile per poi essere seguito a bordo di un’autobus di linea diretto a Macerata.

Una volta salito a bordo del mezzo, il ragazzo è stato fermato e fatto scendere, venendo poi trasferito in ospedale per una Tac, strumento attraverso il quale è stata scoperta la presenza nel suo intestino di quattro ovuli contenenti all’incirca 5 grammi tra eroina e cocaina.

L’indomani il cittadino nigeriano, irregolare sul territorio italiano, è stato processato per direttissima dal Tribunale di Ancona, venendo condannato a otto mesi di reclusione: egli si trova ora presso il centro di accoglienza di Cosenza, da dove sarà rimpatriato al più presto nel proprio Paese d’origine.

Nella giornata di martedì è stata invece la volta del 45enne italiano A.I., reo di aver dato vita a un’intensa attività di spaccio avente come base operativa la propria abitazione.

Gli agenti presenti sul posto hanno dapprima fermato un giovane tossicodipendente appena uscito dall’appartamento in questione, trovandolo in possesso di un lieve quantitativo di eroina: le forze dell’ordine hanno quindi deciso di fare irruzione in casa del 45enne, dove sono stati rinvenuti altri 7 grammi della medesima sostanza stupefacente.

A.I. è stato infine posto agli arresti domiciliari in attesa del procedimento penale a suo carico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!