AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ritrovate lastre di amianto a Montemarciano

Due le tonnellate di rifiuti pericolosi rinvenute dalla GdF

1.363 Letture
commenti

Guardia di FinanzaSi torna a parlare di amianto, in provincia di Ancona. Protagoniste però non sono le operazioni di bonifica ma un ritrovamento a Montemarciano di lastre di cemento amianto anche rotte, accatastate abusivamente in un’area privata, assieme a delle traversine di legno dismesse della linea ferroviaria.


Il ritrovamento effettuato dalla Guardia di finanza di Ancona di circa due tonnellate di materiale pericoloso perché – quando non integro – immette nell’aria particelle (fibre di amianto) che l’uomo respira inavvertitamente, è costata al proprietario dell’area – un cinquantenne di origine lombarda – una denuncia a piede libero.

Sono in corso le analisi dell’Arpam a cui seguiranno le operazioni di messa in sicurezza e bonifica dell’area interessata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!