AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Violenza sessuale sulla figlia, imprenditore a processo ad Ancona

L'uomo si difende: una vendetta dell'ex moglie

2.184 Letture
commenti
violenza sulle donne

E’ accusato di violenza sessuale sulla figlia. Per questo è finito a processo ad Ancona un imprenditore edile di 40 anni. I fatti risalgono al 2007, quando la presunta vittima degli abusi aveva 12 anni.

L’accusa arriva dalla ex moglie ma è emersa solo dopo il 2013, anche se alla donna gli episodi incriminati sono noti già dal 2009, dopo che le vennero riferiti dalla nonna della ragazzina.

L’uomo sarà in tribunale il prossimo 29 gennaio e si difenderà dalle accuse tramite l’avvocato Giovannelli: ha già sostenuto di essere innocente e di poter dimostrare la falsità della tesi accusatoria, una vendetta della ex.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!