AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Poggio San Marcello, sequestrate più di 100 pasticche di Mdma pronte per il rave party

Arrestati due giovani romani di 18 anni; in manette anche un 27enne modenese, trovato in possesso di cocaina e hashish

2.775 Letture
commenti
Mdma, droghe sintetiche

Un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti è stato posto sotto sequestro dalle forze dell’ordine impegnate a sorvegliare l’accesso al Black Moon Party, evento musicale in corso a Poggio San Marcello: i controlli effettuati congiuntamente da Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Forestale hanno così condotto a tre arresti e due denunce.

Due giovani di 18 anni (L.T. e B.C.A.) originari di Roma sono stati tratti in arresto, dopo essere stati individuati mentre stavano recuperando ben 103 pasticche di MDMA, droga balzata recentemente agli onori della cronaca in seguito ai due sedicenni deceduti a Riccione e a Messina: i due 18enni, che si erano liberati degli stupefacenti una volta accortisi dei controlli in atto, sono poi stati sorpresi in flagranza di reato mentre tentavano di riprenderne possesso.

Arrestato anche un 27enne modenese, L.S., trovato in possesso di 5,5 grammi di cocaina, già suddivisa in dieci dosi pronte alla vendita, e di circa 4 grammi di hashish, in aggiunta a circa 300 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio: due ragazze che viaggiavano con lui sono state invece denunciate per ricettazione, in quanto sorprese con quattro fiale di metadone risultate rubate presso il Sert di Reggio Emilia, loro città di provenienza.

I tre ragazzi arrestati sono stati condotti al carcere di Montacuto, in attesa di essere processati dal Tribunale di Ancona.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!