AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tentato il colpo alle poste di Marina di Montemarciano

Suona l'allarme e i ladri scappano prima dell'arrivo dei Carabinieri abbandonando i "ferri del mestiere"

2.335 Letture
commenti
Pattuglia dei Carabinieri di Senigallia

E’ stato l’allarme scattato e l’imminente arrivo dei Carabinieri a far desistere dal piano e mettere in fuga alcuni ladri che avevano tentato il colpo all’ufficio postale di Marina di Montemarciano, in via dei Tigli.

L’episodio è avvenuto nella notte tra sabato 3 e domenica 4 ottobre, quando i malviventi hanno oscurato le videocamere di sorveglianza con degli stracci per non essere ripresi e hanno iniziato a segare le sbarre di una finestra sul retro.
Quando è scattato l’allarme però hanno dovuto rinunciare al piano e fuggire abbandonando tutto l’occorrente che si erano portati dietro, compresa la scala usata per arrivare alla finestra e un seghetto per le inferriate che sono risultate praticamente intatte.

Giunti sul posto, però, i Carabinieri della locale stazione non sono riusciti a intravedere alcun movimento, nemmeno nelle strade limitrofe, segno che i ladri avevano tagliato la corda. Indagini in corso dei militari di Montemarciano e della compagnia di Senigallia.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!