AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Non viene servito perché ubriaco: minaccia prima la barista e poi i carabinieri

49enne di San Costanzo finisce agli arresti domiciliari dopo aver dato in escandescenze al circolo Arci di Ponte Rio

1.987 Letture
commenti
Arresto, manette

Violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Sono le accuse su di un 49enne di San Costanzo (Pu) che ha dato in escandescenze in un bar a Ponte Rio, frazione del Comune di Trecastelli, nella serata di lunedì 5 ottobre.

L’uomo, disoccupato e noto alle forze di polizia, intorno alle 21:30 era stato segnalato all’interno del circolo ARCI “A. Cervi” di Ponte Rio…

 

Continua a leggere su Valmisa.com

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!