AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Operata la senigalliese ferita nell’attentato al Bataclan, l’amico al suo fianco in ospedale

Concluso a Parigi l'intervento su Laura Appolloni, scappata sui tetti. Massimiliano Natalucci, frastornato, racconta il dramma

2.984 Letture
commenti
Massimiliano Natalucci e Laura Appolloni

Arrivano dalla Francia alcuni aggiornamenti dall’ospedale in cui è ricoverata Laura Appolloni, la 46enne di Senigallia che è rimasta ferita a una spalla in seguito al terribile attentato del Bataclandi Parigi nella drammatica notte di sangue del 13 novembre. Al fianco della Appolloni si trova Massimiliano Natalucci, unico suo conoscente sul posto.

L’intervento chirurgico al quale la tatuatrice senigalliese è stata sottoposta è terminato e, a parte qualche piccola complicazione, si sarebbe concluso positivamente. Tutto questo stando a quanto ci ha riferito Massimo Natalucci, il padre di Massimiliano, il 45enne amico e concittadino della Appolloni, che era con lei al concerto del Bataclan durante il quale è avvenuto l’attacco terroristico…. Continua a leggere su Senigallia Notizie

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!