AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredì il nonno a martellate a Corinaldo, Mattia Morganti in carcere a Pesaro

Riformulata in omicidio l'imputazione dopo la morte, nello scorso maggio, di Giuseppe Manoni: il 31enne trasferito a Villa Fastiggi

2.302 Letture
commenti
tribunale, sentenza, giudici

Nel primo pomeriggio di venerdì 17 giugno, i Carabinieri della Stazione di Corinaldo hanno dato esecuzione a Monte Grimano Terme (Pesaro-Urbino), a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Mattia Morganti, il trentunenne che nel novembre 2015 nel Comune gorettiano aveva aggredito a martellate il nonno Giuseppe Manoni, di 74 anni.

Leggi tutto e commenta su Valmisa.com

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!