AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

In viaggio di nozze tra i terremotati: la scelta di Carlo ed Alessandra

La coppia si è sposata a Senigallia lo scorso 29 ottobre

2.242 Letture
commenti
Gli sposi/volontari della Croce Rossa / FOTO Daniele Aloisi

In viaggio di nozze tra i terremotati. E’ la scelta coraggiosa di Alessandra, volontaria della Croce Rossa Italianadi Ancona, nonché novella sposa e che ha deciso con Carlo, il marito, di mettersi a disposizione di coloro che sono rimasti vittima del violento terremoto che il 30 ottobreha sconquassato il Centro Italia.

A raccontare la scelta fuori dagli schemi è la stessa Alessandra sul sito della CRI: “C’è chi fa le bomboniere solidali, noi invece abbiamo scelto il viaggio di nozze solidale. Abbiamo pronunciato il fatidico “Sì!” sabato 29 ottobre al Comune di Senigallia. Dopo la scossa della mattina dopo, che come le altre abbiamo sentito anche noi molto bene, la scelta è stata sempre, condivisa e chiara: dovevamo fare qualcosa per le comunità colpite dal terremoto”. “Il giorno dopo il matrimonio – prosegue Alessandra – eravamo nel nostro Comitato locale a disposizione e poi, dopo l’allerta per il personale sul terreno, abbiamo dato la nostra disponibilità: siamo arrivati questa mattina (mercoledì 2 novembre) e staremo qui fino a domenica”.

In viaggio di nozze tra i terremotatI due volontari novelli sposi, in questi giorni, lavorano nella cucina di Croce Rossa a Camerino, che ogni giorno sforna mediamente 1500 pasti per la popolazione che vive nei palazzetti dello sport dell’Università e nelle zone limitrofe.

Quando abbiamo detto ad amici e parenti quello che volevamo fare, nessuno ci voleva credere. La luna di miele nelle zone terremotate? Impossibile per tutti”, dice Alessandra e Carlo aggiunge: “Sono convinto che ancora oggi in molti siano convinti che fosse tutto uno scherzo; il giorno del matrimonio ci hanno festeggiato con tutti i tradizionali scherzi ovviamente in tema Croce Rossa. Poi, il giorno dopo, ci hanno visti operativi”.

 

FOTO Daniele Aloisi/Croce rossa Italiana

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni