AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, sequestrati 70 chilogrammi di pesce potenzialmente dannoso

I prodotti ittici in questione sono stati trovati abbandonati presso il molo Mandracchio

1.363 Letture
commenti
Pesce sequestrato

Una considerevole quantità di pesce è stata sequestrata nella mattinata di mercoledì 7 dicembre ad Ancona, presso le banchine del molo Mandracchio, in quanto potenzialmente pericoloso per il consumo umano.

Nel corso di un pattugliamento della zona, il personale della Guardia Costiera ha rinvenuto undici cassette di polistirolo abbandonate, contenenti all’incirca 70 chilogrammi di prodotti ittici di vario genere. Con ogni probabilità la merce in questione, priva di qualsiasi documento che ne attestasse chiaramente l’origine, è stata lasciata lì in fretta e furia da qualche venditore ambulante abusivo, che qualora fosse stato sorpreso in possesso del pesce sarebbe andato incontro a conseguenze penalmente rilevanti.

L’intero contenuto delle cassette è stato infine affidato ad una ditta specializzata nello smaltimento di simili prodotti, poiché non è stato possibile appurare in alcun modo da dove esso provenisse.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!