AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falconara Marittima, tutti i numeri dell’attività svolta nel 2016 dalla Polizia Locale

Migliaia gli interventi effettuati dal personale falconarese, elogiato dal sindaco Brandoni

1.299 Letture
commenti
Conferenza a Falconara Marittima

Si è svolto nella mattinata di giovedì 2 marzo il briefing settimanale tra il Sindaco Goffredo Brandoni, il comandante della Polizia Locale Alberto Brunetti e il vice comandante Mirco Bellagamba. Un appuntamento istituito da quando il primo cittadino ha mantenuto la delega alla sicurezza per essere sempre aggiornato sull’attività della P.L. e per programmare congiuntamente ai vertici del Comando eventuali servizi di particolare rilevanza.

Si è colta l’occasione per analizzare l’attività svolta nel 2016.

I vigili falconaresi hanno rilevato 181 incidenti stradali rilevanti, di cui 72 con feriti (91 in totale le persone che hanno avuto necessita di cure mediche) e sono stati 532 gli interventi delle pattuglie sul territorio. Sono stati effettuati 214 posti di blocco e controllati 1722 veicoli. 61 invece i veicoli rimossi per violazioni del Codice della Strada, 27 i veicoli sequestrati e 3 le patenti ritirate. Tra le altre attività spiccano 1200 accertamenti anagrafici tra nuove iscrizioni, accertamenti su cambi di abitazione all’interno del Comune e verifiche su persone irreperibili. Lo scorso anno sono stati rinnovati e/o rilasciati ex novo 1877 permessi per la sosta a pagamento, 185 permessi di accesso in aree interdette e autorizzati 61 trasporti eccezionali. Non solo. Sono state inoltre elevati 10292 verbaliper violazioni del Codice della Strada e 137 sanzioni amministrative varie. Riguardo a controlli, verifiche e pratiche sono state 557 quelli su attività commerciali e 574 relativi all’edilizia. Un’attività che si è esplicata anche nelle 442 ordinanze, tra quelle dirigenziali e del Sindaco, in materie varie, e in totale sono stati evasi 13.089 protocolli. Sono state invece 25 le segnalazioni di reato (8 relative all’edilizia, 5 all’infortunistica e altre 12 di varia natura), 7 i trattamenti/accertamenti sanitari obbligatori (TSO e ASO) e 22 le denunce/querele registrate nel 2016.

A margine dell’illustrazione il Sindaco Brandoni ha ribadito l’importanza del lavoro in sinergia con tutte le forze deputate alla sicurezza del territorio e insieme al comandante Brunetti ha rivolto un ringraziamento a tutti gli agenti e in particolare al vice comandante Bellagamba che nel 2016 è stato al vertice del Comando.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!