AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ladri in azione a Jesi, famiglia viene narcotizzata e derubata nella notte

I malviventi sono riusciti a far perdere le proprie tracce con un bottino di circa 1.500 euro

2.645 Letture
commenti
Furto in casa, ladri, abitazione, appartamento

Choc a Jesi per il furto perpetrato in casa di un avvocato nella notte tra lunedì 12 e martedì 13 giugno: l’uomo e la sua famiglia sono infatti stati narcotizzati da dei malviventi che, dopo essersi introdotti nell’abitazione, hanno fatto man bassa di denaro e oggetti preziosi prima di darsi alla fuga.

I ladri si sarebbero introdotti in casa attraverso un balcone posto al primo piano: essi avrebbero approfittato di una serranda lasciata alzata di poche decine di centimetri, dettaglio rivelatosi purtroppo fatale per la famiglia derubata. Una volta stordite le persone che stavano riposando, i criminali hanno passato al setaccio ogni stanza dell’abitazione, portando via con sè un bottino quantificato in circa 1.500 euro.

La sfortunata famiglia si è resa conto di quanto successo solo intorno alle 7.00 della mattinata successiva, quando un conoscente ha citofonato loro poiché aveva rinvenuto una borsetta da donna nel giardino sottostante: successivamente, nelle vicinanze sono poi state ritrovate diverse carte di credito di proprietà del padrone di casa, gettate via dai malviventi prima di far perdere le proprie tracce.

Sul caso sono ora al lavoro i Carabinieri di Jesi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!