AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredisce la fidanzata fino a romperle il naso, 19enne in manette ad Ancona

Il fatto si è svolto nella serata di martedì 29 ottobre presso il pronto soccorso dell'ospedale di Torrette

679 Letture
commenti
Polizia al pronto soccorso

Un giovane incensurato di 19 anni, G.D. le sue iniziali, è stato arrestato ad Ancona nella serata di martedì 29 ottobre dopo aver picchiato brutalmente la propria compagna.

Al termine di un litigio scoppiato presso l’abitazione condivisa dai due, il giovane ha aggredito una prima volta la ragazza, tant’è vero che quest’ultima è stata costretta a recarsi presso il pronto soccorso dell’ospedale di Torrette per le cure del caso.

Una volta arrivati sul posto, tuttavia, il 19enne ha continuato a infierire su di lei, colpendola al volto con l’ausilio di un grosso anello ed arrivando a provocarle la frattura del setto nasale e ulteriori ferite ed escoriazioni.

Alcuni presenti hanno segnalato l’accaduto alla Polizia di Stato, rapida a presentarsi sul posto e a individuare G.D., che all’arrivo delle forze dell’ordine aveva tentato invano di nascondersi tra le auto in sosta nel parcheggio dell’ospedale.

Egli è stato infine posto agli arresti domiciliari con l’accusa di lesioni personali aggravate, mentre la sua compagna ha sofferto lesioni giudicate guaribili in 30 giorni dal personale medico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!