AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, arrestato per atti persecutori giovane brasiliano di 25 anni

Già a dicembre l'uomo era finito in manette per aver aggredito l'ex-fidanzata

679 Letture
commenti
Polizia, Poliziotti, Volanti

Nel pomeriggio di giovedì 16 gennaio la Polizia di Stato di Ancona ha arrestato un 25enne di nazionalità brasiliana, sorpreso a pedinare la sua ex-fidanzata lungo corso Garibaldi nonostante un divieto di avvicinamento già emanato a suo carico.

A lanciare l’allarme intorno alle ore 18.00 è stata proprio la giovane vittima di persecuzioni, che dopo aver notato l’uomo all’esterno del negozio dove lei lavora si è immediatamente messa in contatto con le forze dell’ordine.

Una volta giunti sul posto, gli agenti hanno effettuato una perquisizione sul 25enne al fine di accertare l’eventuale presenza di oggetti a nuocere, i quali non sono però stati trovati. Ulteriori accertamenti hanno fatto emergere come lo scorso 21 dicembre egli avesse seguito l’ex-partner fino in via Marconi, per poi colpirla ripetutamente con calci e pugni prima di essere arrestato.

Nei suoi confronti sono dunque scattate nuovamente le manette con l’accusa di atti persecutori.

Athos Guerro
Pubblicato Venerdì 17 gennaio, 2020 
alle ore 16:59
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!