AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La terra trema ancora nelle Marche: scossa di magnitudo 2.8

L’epicentro localizzato a Cerreto d’Esi ad 8 km di profondità

Sismografo in azione

La terra torna a tremare nelle Marche: una scossa di magnitudo 2.8 è stata avvertita nella prima mattinata del 22 aprile nella Vallesina. Erano le 07.48 quando le apparecchiature dell’INGV hanno registrato il movimento tellurico.

Subito presi d’assalto i social per commentare l’evento che è stato avvertito nitidamente a Cerreto d’Esi, Fabriano e Sassoferrato fino anche a Cupramontana e Cingoli.

Tanta preoccupazione ma per il momento non sono stati segnalati danni o criticità. Nessuna telefonata è giunta ai Vigili del fuoco del distaccamento fabrianese.

Redazione Ancona Notizie
Pubblicato Mercoledì 22 aprile, 2020 
alle ore 8:53
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!