AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Batte la testa contro un termosifone, giovane di Castelplanio soccorso dall’eliambulanza

Protagonista della vicenda un ragazzino di 14 anni

898 Letture
commenti
Eliambulanza

Paura a Castelplanio nella giornata di domenica 2 agosto per un ragazzo di 14 anni, trasportato d’urgenza in ospedale dopo una botta alla testa.

Il fatto ha avuto luogo intorno alle ore 13.00 nell’abitazione che il giovane condivide con la propria famiglia. Secondo quanto ricostruito, l’adolescente sarebbe scivolato all’improvviso mentre si stava sedendo a tavola per consumare il pranzo, battendo quindi il capo contro un termosifone prima e il pavimento poi.

Immediati i soccorsi nei suoi confronti da parte del personale sanitario del 118, che dopo le prime cure prestate sul posto ne ha disposto il trasferimento in eliambulanza presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona, dove il ragazzino è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso: non è ancora chiaro se egli abbia accusato o meno un malore precedentemente al violento impatto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!