AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sequestrati beni per 260mila euro a una pregiudicata di 34 anni

L'operazione, denominata "Alias", è stata portata a termine dalla Guardia di Finanza di Ancona

1.010 Letture
commenti
Guardia di Finanza

A conclusione dell’operazione “Alias“, la Guardia di Finanza di Ancona ha eseguito diversi sequestri a carico di una 34enne già nota alla forze dell’ordine per una lunga serie di precedenti.

La donna, rom di nazionalità bosniaca, nel corso degli anni ha accumulato condanne per ben 15 anni e 8 mesi di reclusione, solitamente per ripetuti reati contro il patrimonio: ella è però riuscita sempre a evitare il carcere grazie alle frequenti gravidanze e alle 67 identità alternative fornite nel tempo per rendere difficoltosa la propria identificazione.

L’intervento delle Fiamme Gialle è valso al sequestro di un’appartamento situato a Falconara Marittima, nonché di un camper, un’automobile Porsche, due terreni tra le province di Ancona e Macerata e ingenti somme di denaro presenti su alcuni conti correnti: il valore complessivo di tali beni è stato stimato in circa 260.000 euro.

Athos Guerro
Pubblicato Mercoledì 21 luglio, 2021 
alle ore 15:55
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!