AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al volante di un’auto rubata, senza patente e in stato di ebbrezza: arresto a Montemarciano

Inseguimento nella notte: Carabinieri bloccano 34enne marocchino

4.076 Letture
commenti
Carabinieri

Nella notte tra mercoledì 6 e giovedì 7 luglio, i carabinieri della stazione di Montemarciano hanno arrestato per i reati di furto e resistenza a pubblico ufficiale un uomo di 34 anni, originario del Marocco, domiciliato a Montemarciano, luogo in cui lavora per una ditta edile.

L’uomo era stato controllato nella serata in via Alberici, fuori dall’abitato di Montemarciano, dopo che era stato notato dai militari alla guida di una Renault Clio.

Alla vista della pattuglia dei Carabinieri, il 34enne si era dato alla fuga a gran velocità, violando ripetutamente le norme del codice della strada. I militari lo hanno inseguito in auto, finchè lui ha abbandonato la vettura, per scappare a piedi. Ma l’uomo è stato successivamente rintracciato presso l’abitazione nella quale risulta domiciliato: anche da qui ha nuovamente cercato di fuggire; dopo una breve colluttazione è stato però bloccato e condotto in caserma.

Dagli accertamenti eseguiti poco dopo, è emerso che la macchina che stava guidando era stata rubata; inoltre guidava senza patente, perché mai conseguita, ed era in stato di ebbrezza, come risultato dalle rilevazioni effettuate, aveva infatti nel sangue un tasso alcolemico di 0,85 g/l.

Nei confronti del marocchino si è tenuta la mattina del 7 luglio l’udienza di convalida dell’arresto: è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di firma presso la stazione di Montemarciano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!