AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scoppia la rissa dopo il danneggiamento di un’auto a Jesi, due le persone ferite

L'episodio è avvenuto nella serata di domenica 25 settembre

579 Letture
commenti
Veduta aerea di Jesi

Forze dell’ordine in azione a Jesi nella serata di domenica 25 settembre per via della rissa scoppiata nei pressi di Porta Valle a seguito del danneggiamento di un’automobile.

Il fatto ha avuto luogo intorno alle ore 20.30 in via Giacomo Acqua, dove due individui di origini tunisine hanno iniziato all’improvviso a prendere a calci una Fiat Panda parcheggiata in strada. Ciò ha inevitabilmente attirato l’attenzione della famiglia proprietaria del veicolo, che stava cenando nella propria abitazione: in pochi minuti si è passati dalle parole ai fatti, con una colluttazione che ha visto coinvolti padre e figlio da un lato e i due danneggiatori dall’altro.

L’intervento di Polizia di Stato e Polizia Locale è valso a sedare la lite. Il padre di famiglia è finito in ospedale in codice giallo, mentre i due tunisini sono invece stati condotti in commissariato per gli accertamenti del caso: uno di loro, agitatosi nel corso dei controlli, è finito anch’esso al pronto soccorso dopo aver preso a testate un’ambulanza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!