AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, picchia i genitori e li minaccia con un coltello: 46enne in carcere

L'uomo è stato arrestato dalla Polizia

507 Letture
commenti
Carcere Montacuto

Un anconetano di 46 anni è stato tratto in arresto nella tarda serata di martedì 27 dicembre a seguito dell’aggressione messa a segno nei confronti dei suoi genitori.

Intorno alle ore 23.00, il centralino della Polizia è stato contattato dal padre dell’uomo, che ha raccontato come sia lui che sua moglie fossero stati malmenati dal loro figlio con un bastone di legno. Una pattuglia si è quindi recati presso l’abitazione di famiglia in via Fermo, raccogliendo le testimonianze di tutti e tre i presenti: mentre i genitori hanno dichiarato di essere stati maltrattati in diverse occasioni, il 46enne ha respinto ogni accusa, limitandosi a confermare di aver avuto solamente uno scontro verbale con loro.

Dopo le opportune cure del caso prestate ai due anziani da parte dei sanitari del 118, i poliziotti hanno lasciato l’appartamento. Tuttavia, intorno alle 23.50, le forze dell’ordine hanno ricevuto una seconda chiamata dal padre del 46enne: quest’ultimo, subito dopo la partenza degli agenti, aveva infatti brandito un coltello da cucina con cui aveva minacciato di morte entrambi i genitori.

L’uomo, che non ha opposto resistenza, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, venendo infine trasferito nel carcere di Montacuto su decisione del pubblico ministero: troppo alte infatti le probabilità di reiterazione del reato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!