AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tenta la rapina alle Poste di Montemarciano e punta una pistola a una ragazza

Istanti di terrore nell'ufficio. Carabinieri al lavoro per identificare il malvivente, scappato a mani vuote

3.195 Letture
commenti
Carabinieri davanti alle Poste di Montemarciano

Tentata rapina nella mattinata di venerdì 24 marzo. È stato colpito l’ufficio postale di Montemarciano, situato in via Romagna.

Verso le ore 8:45, è entrato nell’edificio un uomo con il volto coperto e impugnando una pistola, che non è stato ancora accertato se fosse vera o finta.

Una volta entrato, ha minacciato una cliente che era nell’ufficio postale, puntandole la pistola al capo, intimando alle impiegate di aprire la cassaforte.

Le lavoratrici hanno risposto al malvivente che non erano in grado di aprirla, poiché non erano in possesso dei codici; dopo pochi secondi il rapinatore ha desistito e si è allontanato a piedi, facendo perdere le sue tracce.

Sul posto sono accorsi i Carabinieri di Montemarciano, facenti capo alla Compagnia di Senigallia, che hanno acquisito le immagini videoregistrate da analizzare, avviando subito le indagini del caso per identificare l’autore della tentata rapina.

Fortunatamente, non ci sono stati feriti: anche la donna minacciata con la pistola, una ragazza del posto, non ha riportato nessuna lesione, ma solo tanto, comprensibile, spavento.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!