AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Truffa da 5mila euro ai danni di due anziani residenti ad Ancona

Indagini in corso da parte della Polizia di Stato

1.073 Letture
commenti
Truffa ad anziani

Nella tarda mattinata di giovedì 4 gennaio, una coppia di anziani anconetani è stata vittima di una truffa per un valore di alcune migliaia di euro.

Intorno alle ore 11.30, uno sconosciuto li ha contattati telefonicamente facendosi passare per un loro nipote, che in quanto ammalato non era in grado di recarsi alle Poste per ritirare una raccomandata. L’anziano che ha ricevuto la chiamata, un 84enne, si è così diretto verso l’ufficio postale.

Poco dopo che l’uomo si era allontanato di casa, i truffatori hanno telefonato nuovamente, parlando stavolta con sua moglie, una signora di 88 anni. Quest’ultima è stata convinta del fatto che il nipote avesse bisogno di denaro per risolvere alcune controversie legali: pur sprovvista di contanti, la donna ha acconsentito a consegnare gioielli per 5.000 euro a un individuo che si è presentato alcuni minuti più tardi alla sua porta.

I due anziani hanno realizzato di essere stati raggirati soltanto quando l’84enne ha fatto ritorno a casa a mani vuote. Sul caso sono ora in corso le indagini della Polizia di Stato finalizzate a identificare i responsabili della truffa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!