AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cupramontana, denunciato un 30enne per una truffa da 28mila euro

Vittima del raggiro un 60enne del posto

843 Letture
commenti
Carabinieri

Un 30enne napoletano è stato denunciato nei giorni scorsi a coronamento delle indagini condotte dai Carabinieri di Cupramontana riguardo una truffa da 28.000 euro.

Vittima del raggiro un 60enne del posto, il quale circa due mesi fa aveva ricevuto una telefonata da parte di un individuo che si era qualificato come dipendente della sua banca: sostenendo che fosse in atto un tentativo di accesso al suo conto corrente da parte di ignoti, l’uomo era riuscito a convincerlo a compiere una serie di bonifici istantanei.

Poco più tardi, dopo essere stato contattato dal suo istituto bancario, il 60enne si era reso conto di essere stato truffato. Grazie alla rapida segnalazione dell’accaduto, i Carabinieri sono stati in grado di bloccare la maggior parte del maltolto (circa 26.000 euro, poi riconsegnati al legittimo proprietario), che erano stati versati su una carta prepagata PostePay. L’intestatario di quest’ultima, ossia il 30enne di origini campane, è andato incontro a una denuncia per truffa, reato di cui si era già macchiato ripetutamente in passato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!