AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona: insulti e minacce ai vicini di casa, 50enne ammonita per stalking

Il provvedimento è stato emesso dal Questore Cesare Capocasa

710 Letture
commenti
Un condominio

Emesso un ammonimento per stalking condominiale nei confronti di una 50enne residente ad Ancona, responsabile di continui insulti e minacce verso i propri vicini di casa.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, ormai da diverso tempo la protagonista della vicenda era solita mantenere un atteggiamento aggressivo verso gli altri condomini, lamentandosi in svariate occasioni anche per futili motivi, quali l’odore di detersivo del bucato messo ad asciugare o il posizionamento dei bidoni della spazzatura in certe posizioni a lei non congeniali. La donna non si sarebbe posta alcun problema nell’urlare offese e frasi ingiuriose dal balcone della sua abitazione.

Dopo la segnalazione da parte dei vicini, il Questore Cesare Capocasa ha emanato il provvedimento che intima alla 50enne di porre fine ai suoi comportamenti vessatori. Qualora non dovesse rispettare l’ingiunzione, andrà incontro a una denuncia e a un aggravamento della pena.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!