AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Insulta, minaccia e picchia la ex-compagna: 40enne ammonito per stalking ad Ancona

Vittima delle violenze una giovane di 30 anni: la relazione tra i due era giunta al termine da poco

641 Letture
commenti
Stalking, violenza sulle donne

Nei giorni scorsi il Questore di Ancona, Cesare Capocasa, ha emesso un ammonimento per stalking nei confronti di un 40enne italiano, autore di atti persecutori all’indirizzo della sua ex-compagna, una 30enne di origini straniere.

Tra i due, in passato, c’era stata una relazione andata avanti per alcuni anni prima di giungere al termine. L’uomo, tuttavia, non si è mai rassegnato di fronte alla fine del legame sentimentale. Così, quando la donna si è recata presso l’abitazione da loro condivisa per recuperare alcuni propri oggetti, egli si è scagliato contro di lei, dapprima con insulti e minacce e in un secondo momento con calci e schiaffi. L’autore delle violenze si è quindi impossessato dello smartphone della 30enne, per poi spaccarlo a terra.

Visto quanto accaduto, il Questore ha ritenuto opportuno emanare il provvedimento in questione, secondo il quale il 40enne andrà incontro a una denuncia d’ufficio qualora dovesse ripetere simili comportamenti. La misura è stata notificata dagli agenti della Polizia di Stato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!