AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sassoferrato, rinvenuti rifiuti pericolosi nei pressi del Monte Rotondo

Tali materiali sono stati sequestrati dai Carabinieri Forestali, allertati da delle segnalazioni sui social network

810 Letture
commenti
Rifiuti abbandonati a Sassoferrato

Nella mattinata di giovedì 10 settembre, i Carabinieri Forestali hanno posto sotto sequestro circa 10 metri cubi di rifiuti altamente pericolosi, abbandonati nel corso della nottata precedente in località Doglio di Sassoferrato.

L’operazione, portata avanti dai militari del distaccamento locale e di Fabriano, è stata possibile grazie a delle segnalazioni pervenute per mezzo dei social network.

In tal modo, infatti, le forze dell’ordine sono venute a conoscenza della presenza di tali rifiuti alle pendici del Monte Rotondo, precisamente nei pressi di un itinerario rivolto agli appassionati della mountain bike chiamato “Doglio bike park“.

Giunti sul posto, i Carabinieri Forestali si sono trovati davanti vernici, solventi e residui di prodotti per l’edilizia, materiali sequestrati al pari dell’area dov’è avvenuta la scoperta.

Già scattate le indagini finalizzate a identificare i responsabili; nei prossimi giorni, nel frattempo, la pericolosità dei rifiuti rinvenuti sarà testata da parte del personale dell’Arpam.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!