AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spacciatori colti in flagrante e arrestati a Marcelli di Numana

Finiti in carcere un cittadino italiano e un uomo di nazionalità albanese: in casa di quest'ultimo trovati 17 chili di marijuana

517 Letture
commenti
Spaccio di marijuana

Nel pomeriggio di martedì 27 novembre i Carabinieri di Osimo hanno tratto in arresto due individui, un italiano e un albanese, colti sul fatto a Marcelli di Numana durante una compravendita di droga.

Intorno alle 15.00 una pattuglia impegnata nel monitoraggio del territorio si è imbattuta nei due uomini, apparentemente impegnati in un’accesa discussione: essi si sono poi allontanati in direzioni diverse dopo essersi scambiati un voluminoso involucro di colore nero.

I militari hanno immediatamente fermato il cittadino italiano che aveva ricevuto il plico, scoprendo così oltre un chilogrammo di marijuana. Parallelamente, altri Carabinieri si sono invece messi all’inseguimento dell’uomo di nazionalità albanese, nella cui abitazione sono stati rinvenuti ben 17 chilogrammi della medesima sostanza stupefacente, nonché sette grammi di cocaina già suddivisi in piccoli quantitativi.

Nei confronti di entrambi è così scattato l’arresto per spaccio e detenzione di stupefacenti: essi si trovano ora presso il carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!