AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Smantellata un’organizzazione dedita allo spaccio di stupefacenti in provincia di Ancona

Sette arrestati e oltre dieci denunciati per un'attività illecita che coinvolgeva Ancona, Jesi, Falconara, Chiaravalle, Santa Maria Nuova e Montemarciano

2.403 Letture
commenti
Carabinieri, notte

Al termine di indagini scattate nel marzo del 2017, i Carabinieri di Ancona hanno sgominato un’organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti in buona parte del territorio provinciale.

Questo gruppo, composto prevalentemente da individui di origini marocchine, si occupava infatti di rifornire e smerciare hashish e talvolta cocaina ad Ancona, Falconara Marittima, Jesi, Chiaravalle, Montemarciano e Santa Maria Nuova.

A partire dal luglio del 2017 le forze dell’ordine avevano iniziato a trarre in arresto alcuni esponenti dell’organizzazione, i quali erano soliti dividersi le diverse piazze di spaccio in modo tale da garantire una maggiore copertura del territorio: complessivamente sono scattate le manette nei confronti di sette persone, mentre una quindicina di altri soggetti (alcuni dei quali di nazionalità italiana) sono invece stati denunciati per il loro ruolo di intermediari nella vendita degli stupefacenti.

Nella mattinata di martedì 12 marzo i Carabinieri hanno infine posto sotto sequestro due automobili, un ciclomotore, un conto corrente e un appartamento appartenenti a taluni dei malviventi, rinvenendo inoltre nel corso di quindici perquisizioni domiciliari 22,5 grammi di hashish e 1,67 grammi di eroina: dall’inizio delle indagini sono stati oltre 17 i chilogrammi di hashish sequestrati da parte dei militari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!