AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Montemarciano: in manette una persona colpita da mandato di arresto europeo

La donna è accusata di tratta di esseri umani: dovrà scontare 10 anni di carcere

1.378 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Nel pomeriggio del 14 maggio i militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Ancona, unitamente ai colleghi della Stazione di Marzocca, dopo una lunga attività di ricerca, bloccavano in quella via delle Industrie, mentre viaggiava a bordo di una autovettura Peugeot “206”, una donna di origine Ceca, J.M. 70enne, che risultava colpita da un mandato di arresto Europeo ai fini estradizionali.

La stessa veniva localizzata dopo una lunga attività info-investigativa svolta in stretto raccordo con il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia.

Il provvedimento nei suoi confronti è stato emesso dalla Corte del Distretto di Bratislava per la “tratta di esseri umani”, reato commesso in quella città nel 2004. La donna, che deve scontare in Slovacchia la pena di 10 anni di reclusione, è stata tradotta al carcere di Pesaro per la successiva estradizione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!