AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stalker evade dagli arresti domiciliari: arrestato ad Ancona dai Poliziotti di Quartiere

Colto sul fatto anche uno spacciatore, trovato con un grammo e mezzo di eroina addosso

2.008 Letture
commenti
Questura di Ancona e volante, polizia, 113

Aveva tranquillamente preso l’autobus per recarsi a fare shopping in centro tentando di confondersi tra la gente, ma non aveva previsto tutti i possibili rischi dovuti alla particolare conoscenza del territorio da parte degli Agenti del comparto prevenzione della Questura di Ancona diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini


E così un 40enne anconetano agli arresti domiciliari da giugno per atti persecutori, è stato riconosciuto ed arrestato dai Poliziotti di Quartiere dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Il fatto è accaduto la mattina di venerdì 17 ottobre intorno alle ore 9.25 quando l’uomo è stato notato mentre saliva su un autobus cittadino diretto in Piazza Cavour; nell’occasione gli Agenti, saliti anch’essi a bordo del mezzo pubblico, lo hanno seguito fino al capolinea e fermato subito dopo essere sceso ed una volta che tutti i passeggeri si erano allontanati.

Già in altre passate occasioni l’uomo era stato denunciato per il mancato rispetto dei brevi permessi orari in cui poteva assentarsi dagli arresti.

La sera di giovedì 16, infine, intorno alle 21.35, gli Agenti della Squadra Volante hanno “pizzicato” in Piazza Ugo Bassi, sempre ad Ancona, uno spacciatore tunisino di 24 anni mentre stava cedendo a terzi alcune dosi di sostanza stupefacente. L’uomo, trovato in possesso di circa 1,5 grammi di eroina è stato accompagnato in Questura e, dopo essere stato sottoposto agli accertamenti di rito, denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!