AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, irregolare sul territorio italiano arrestato per spaccio

Protagonista un tunisino di 27 anni: aveva realizzato un mercatino della droga ai piedi dell'asse

1.644 Letture
commenti
Droga sotto l'asse ad Ancona

Un giovane di 27 anni, di nazionalità tunisina, è stato arrestato dalla Polizia di Ancona nelle primissime ore del mattino di giovedì 16 luglio.

Già da qualche giorno i poliziotti avevano notato dei movimenti sospetti  di persone nella zona ai piedi dell’asse: diversi individui erano infatti stati visti mentre si addentravano nella vegetazione, per poi dileguarsi nel giro di pochi minuti.

All’alba gli agenti si sono quindi recati sul posto congiuntamente ad un’unità cinofila, sorprendendo in tal modo il 27enne in un alloggio di fortuna: questo era stato ricavato tra le travi di cemento dell’asse, utilizzando inoltre delle assi di legno e altro materiale di scarto per adibire il tutto ad un vero e proprio mercato della droga, con tanto di un rudimentale bancone dov’era esposta la merce in vendita.

Arresto ad Ancona per spaccioIl giovane ha tentato invano di darsi alla fuga, in quanto era ormai accerchiato dalla Polizia: oltre alle sostanze stupefacenti, sono stati rinvenuti due bilancini di precisione, un paio di forbici, un taglierino e quanto necessario per il confezionamento delle dosi.

Dai successivi controlli effettuati presso la Questura dorica è emerso che il 27enne si era già macchiato in passato di reati inerenti lo spaccio di stupefacenti, in aggiunta ad altri contro la persona e il patrimonio: il giovane è inoltre risultato sprovvisto di qualsiasi documento di identificazione, aspetto che lo rende un irregolare sul territorio italiano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!