AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Eroina nascosta nei tappi di bottiglia, nei guai un 30enne anconetano

La scoperta è stata effettuata da una pattuglia della Polizia, insospettita dal comportamento del giovane

1.485 Letture
commenti
Volante della Polizia di Ancona

Un cittadino italiano di 30 anni, residente ad Ancona, è stato denunciato dalla Polizia del capoluogo dorico nel pomeriggio di lunedì 10 agosto, dopo esser stato trovato in possesso di alcune dosi di eroina.

Il giovane, intorno alle 14.00, è stato notato da una pattuglia in via De Gasperi mentre, a bordo di una moto di grossa cilindrata, stava parlando con un uomo fermo sul marciapiede. Una volta resosi conto della presenza dei poliziotti, il 30enne ha iniziato ad adottare un comportamento assai sospetto, tentando vanamente di far perdere le proprie tracce.

Gli agenti lo hanno dunque seguito in mezzo al traffico, per poi fermarlo in piazzale della Libertà, dove a seguito di alcuni controlli sono emersi a suo carico diversi precedenti per consumo di sostanze stupefacenti, reati contro la persona e contro il patrimonio.

Il mezzo dell’uomo è stato quindi perquisito. All’interno del vano portaoggetti sono così stati rinvenuti alcuni tappi di bottiglia, recanti il nome di diversi marchi di birra. Questi erano stati accuratamente ripiegati su loro stessi, in modo da nascondere degli involucri: sono stati rinvenuti in questo modo diversi ovuli di eroina.

Dopo essere stato accompagnato presso la Questura di Ancona, il giovane è stato infine denunciato per l’inottemperanza all’art. 75 del DPR 309/90, riguardante il consumo di sostanze stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!