AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, arrestato 32enne: aveva rioccupato il camper dal quale era stato scacciato

Protagonista un cittadino francese senza fissa dimora: solo poche ore prima era stato denunciato per lo stesso reato

1.474 Letture
commenti
Volante della Polizia

Un cittadino francese di 32 anni è stato arrestato dalla Polizia di Ancona nella serata di lunedì 31 agosto, dopo che solo qualche ora prima era stato denunciato per il medesimo reato.

L’uomo, disoccupato e senza fissa dimora, nella tarda mattinata di lunedì era stato infatti sorpreso all’interno di camper di proprietà di un 43enne anconetano, azione per la quale aveva ricevuto una denuncia per invasione di terreni e/o edifici. Una volta sbrigate le formalità di rito presso la Questura dorica, il 32enne si era diretto nuovamente al proprio rifugio (situato in via Conca), rimanendovi nascosto per tutto l’arco della giornata, incurante delle temperature proibitive.

Solo con l’avvento del buio l’individuo aveva nuovamente dato segni di vita, decidendo di aprire la porta del camper e di accendere alcune candele: tali bagliori non sono passati inosservati da parte del proprietario del veicolo, residente nelle vicinanze, che ha immediatamente contattato la Polizia di Stato.

Una pattuglia si è quindi portata velocemente sul posto, sorprendendo il 32enne mentre stava cenando all’interno dell’abitacolo del mezzo. Egli, a differenza di quanto compiuto in mattinata, si è scagliato contro i poliziotti con sputi e insulti, tentando invano di barricarsi all’interno del camper: una volta bloccato e reso inoffensivo, l’uomo è stato trasportato nuovamente negli uffici della Questura di Ancona, dov’è stato infine tratto in arresto.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!