AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

71enne suicida ad Ancona: un ultimo SMS al figlio e poi lo sparo

L'uomo ha annunciato le proprie intenzioni con un messaggio per poi fare fuoco: è morto dopo alcune ore di agonia

1.901 Letture
commenti
Ospedale di Ancona-Torrette

Un uomo di 71 anni si è tolto la vita ad Ancona nella giornata di mercoledì 7 ottobre: l’anziano si è sparato un colpo in testa nel corso della mattinata, spirando poi dopo alcune ore di agonia.

Il 71enne, prima di mettere in pratica i propri propositi suicidi, con un SMS aveva avvertito il proprio figlio riguardo alle proprie intenzioni: subito dopo ha rivolto l’arma verso di sé ed ha fatto fuoco.

Sul posto, all’incrocio tra via Vallemiano e via Macerata, si sono immediatamente recati Polizia e personale del 118, contattati sia dal figlio della vittima sia da alcune persone che avevano assistito all’accaduto.

L’uomo è stato poi trasferito d’urgenza presso l’ospedale regionale di Torrette, dov’è arrivato in condizioni critiche e dov’è infine deceduto, dopo aver resistito per qualche ora. Sono già scattate le indagini mirate ad individuare le cause alla base del tragico gesto.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!