AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falconara Marittima, salvata una 48enne che minacciava di lanciarsi da un cavalcavia

La donna, una cittadina polacca, è stata convinta a rinunciare ai propri propositi da un carabiniere in borghese

3.811 Letture
commenti
Salvataggio di una donna a Falconara

Panico a Falconara Marittima nel primo pomeriggio di venerdì 23 ottobre: una cittadina polacca di 48 anni ha infatti tentato il suicidio, minacciando di lanciarsi da un cavalcavia sui binari della ferrovia.

L’allarme è scattato poco prima delle 16, quando la donna ha scavalcato il parapetto e ha dichiarato di volersi togliere la vita per via di alcuni problemi personali: sul posto si sono immediatamente recati i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco di Ancona, la Polizia Municipale di Falconara e i Carabinieri del distaccamento locale, i quali hanno tentato di riportare la 48enne alla ragione.

La donna è stata infine convinta a desistere dai propri propositi da un carabiniere in borghese, Carlo Morresi, che si è intrattenuto con lei per oltre 20 minuti: essa è stata poi trasportata presso l’ospedale regionale di Torrette per essere sottoposta ad alcuni accertamenti.

Pesanti le ripercussioni sul traffico ferroviario, poiché per agevolare il salvataggio della donna sono state interrotte sia la circolazione dei treni che l’erogazione di energia elettrica per circa 40 minuti.

Salvataggio donna a Falconara MarittimaTentativo di suicidio a FalconaraSalvataggio donna su cavalcavia a Falconara

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!