AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Bambine adescate in chat, ragazzino chiede e ottiene loro foto senza vestiti

Protagoniste due minori di 9 e 11 anni, contattate da un 13enne residente nella provincia di Messina

3.660 Letture
commenti
Pericoli per i minori su Internet

Brutta disavventura per due bambine di 9 e 11 anni, costrette da un ragazzino di pochi anni più grande di loro ad inviare foto nelle quale apparivano completamente nude.

Le due minori erano state contattate in una chat di un gioco di ruolo online da un 13enne residente nella provincia di Messina, moderatore in quello stesso gioco: il giovane, al fine di accettare le due bambine come partecipanti, aveva domandato loro alcune foto discinte, richiesta esaudita da una delle due sebbene non fosse stata poi ammessa al gioco di ruolo.

Il 13enne non aveva poi esitato a spedire loro delle immagini raffiguranti le proprie parti intime: a quel punto le due minori, alquanto imbarazzate, hanno parlato dell’accaduto con i propri genitori, i quali si sono poi rivolti alla Polizia Postale.

Una volta risaliti all’identità del ragazzino, quest’ultimo (non imputabile a causa della propria età) ha ammesso tutto quanto gli è stato contestato, giustificando il proprio comportamento come “conseguenza” del ruolo di moderatore nel gioco di ruolo in questione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!