AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggressione col martello, arrestato per tentato omicidio il giovane di Corinaldo

Interrogato da Carabinieri e Pm, il 30enne ha ammesso le proprie responsabilità

2.032 Letture
commenti
Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

E’ stato dichiarato in stato di arresto per tentato omicidio il ragazzo 30enne che nella giornata di mercoledì 11 novembre ha colpito con un coltello e un martello il nonno appena uscito dall’abitazione di Corinaldo. Un gesto che lui stesso ha denunciato ai Carabinieri e con il quale ha ridotto in fin di vita il 74enne Giuseppe Manoni, in via Crocefissetto.

Mattia Morganti, poco dopo le 7 di mattina, portandosi un coltello e un martello si è recato presso l’abitazione dei nonni, appena fuori le mura del borgo corinaldese. Ne è nata una discussione a cui ha fatto seguito l’aggressione

 

Continua a leggere su Valmisa.com

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!