AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Evade dagli arresti domiciliari per andare al “Compro Oro: nei guai un falconarese

L'uomo, sospettato di numerosi furti, stava tentando di vendere un orologio d'oro di dubbia provenienza ad Ancona

2.311 Letture
commenti
Orologio rubato a Falconara

Un 44enne di origini pugliesi, P.M., è stato arrestato nella mattinata di mercoledì 11 novembre dai Carabinieri di Falconara Marittima, che lo stavano pedinando a causa dei numerosi furti da lui commessi in passato.

Proprio per tali crimini l’uomo, residente a Falconara, era stato arrestato nella giornata di venerdì 6 novembre, in qualità di principale indiziato per dei furti perpetrati in alcune case ed automobili.

Egli, secondo quanto stabilito, avrebbe potuto “evadere” dagli arresti domiciliari che gli erano stati comminati solo per recarsi presso il Sert di Ancona. Incurante di questo aspetto, nella mattinata di mercoledì P.M. si è invece diretto verso un “Compro Oro” situato nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria di Ancona: qui ha tentato inutilmente di vendere un orologio d’oro da donna, venendo però bloccato dai carabinieri che lo stavano pedinando.

Di fronte alle domande pressanti dei militari, egli ha dichiarato di aver trovato l’orologio sotto un mobile, all’interno della propria abitazione: tuttavia, i suoi parenti hanno negato di aver mai visto l’oggetto in questione, per cui gli inquirenti hanno dato il via alle indagini tese ad appurare il suo legittimo proprietario. Nel frattempo il 44enne è stato arrestato per il reato di evasione dagli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!