AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, petardo esploso in municipio all’ingresso dell’aula consiliare

Paura nei consiglieri presenti ma i lavori vanno avanti, Mangialardi: “un vero e proprio atto di intimidazione”

2.211 Letture
commenti
Il Municipio del Comune di Senigallia

Un forte boato durante il consiglio comunale di Senigallia di martedì 19 gennaio. Ma non sono le urla dei consiglieri quanto il rumore assordante di un grosso petardo fatto esplodere poco prima delle ore 23 all’esterno dell’aula consiliare dove si stava svolgendo la seduta.

I lavori sono regolarmente proseguiti, mentre la Polizia è intervenuta per i rilievi e capire cosa fosse esploso. Stando alle prime informazioni, si tratterebbe appunto di un fuoco pirotecnico. Certa è però la Polizia sul fatto che non vi siano attacchi da parte di attivisti anarchici o terroristi: tutte ipotesi da scartare per lasciar spazio (anche perché non vi sono rivendicazioni) più semplicemente al gesto sconsiderato di qualche persona, arrabbiata forse per l’azione amministrativa.

Al vaglio anche le testimonianze, da cui però sarebbero emerse poche informazioni significative, e le immagini di videosorveglianza dell’accesso alla struttura.

Sul fatto è intervenuto il primo cittadino di Senigallia, Maurizio Mangialardi che ha affermato…

 

Continua a leggere su SenigalliaNotizie.it

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!