AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

I Carabinieri di Jesi recuperano refurtiva per 40mila euro

Denunciati 3 moldavi residenti a Fano: il bottino proveniente da Senigallia ed Urbino

2.493 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Jesi hanno rinvenuto e sequestrato un ingente quantitativo di refurtiva prelevato in varie fabbriche del pesarese e della provincia di Ancona, tra cui Fano, Urbino e Senigallia.

Nel corso delle indagini per smascherare una banda di moldavi specializzata in furti in aziende ed officine meccaniche, i militari hanno scoperto un deposito contenete il provento di diversi colpi.

A finire nei guai sono stati tre moldavi, tra i 33 e i 45 anni, tutti residenti a Fano, . Non potendo stabilire con certezza il loro coinvolgimento dei tre nei furti è scattata la denuncia per ricettazione. La merce, per un valore di circa 40mila euro, è stata restituita dai Carabinieri ai legittimi proprietari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!