AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cade dal triciclo e muore: dramma ad Ancona

Bimbo di 14 mesi portato in ospedale per una semplice botta in testa, viene dimesso poi si aggrava. Donati gli organi

3.810 Letture
commenti
Un triciclo per bambini

Dramma ad Ancona per la sorte del piccolo Leonardo, un bambino di appena 14 mesi morto martedì 26 aprile in seguito a un botta in testa mentre era sul triciclo. Un episodio di alcuni giorni prima, apparentemente lieve, che con il passare delle ore si è tramutato invece nella causa del decesso del bimbo.

Nel pomeriggio di giovedì 21 aprile si è verificata la caduta dal triciclo e la botta con la testa su un palo. I genitori Arianna e Giacomo l’hanno portato al Salesi per accertamenti ma, dopo gli esami, è stato dimesso poiché non manifestava, a parte il dolore, alcun segnale di gravità. Venerdì 22 il ritorno all’ospedale, dove è stato ricoverato nel reparto di neurologia, dato che il piccolo Leonardo non sembrava stare bene. Altri esami più approfonditi, ma anche da qui non sono state evidenziate criticità.
Il bimbo morto in seguito a una caduta dal tricicloPoi sabato ha perso conoscenza. E’ stato trasportato nel reparto di rianimazione, senza più riprendersi, fino a martedì pomeriggio, 26 aprile, quando è stato dichiarato il decesso del bambino di 14 mesi.
E in mezzo a tanto dolore, i genitori Arianna Bartolucci, avvocato, e Giacomo Lorenzetti, giocatore della Luciana Mosconi Dorica Pallamano, hanno avuto la forza di donare gli organi del loro bimbo per salvare altre vite.

Ora due inchieste, una della Procura e una della direzione medica degli Ospedali riuniti, dovranno far luce sull’episodio e dare una spiegazione ai tanti perché emersi in queste giornate. Uno su tutti: perché gli esami non hanno evidenziato alcuna criticità mentre una semplice botta in testa l’ha portato alla morte?

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!