AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, donna tenta il suicidio ingerendo barbiturici

Dalle indiscrezioni emerse sembrerebbe che la donna abbia tentato il folle gesto per una delusione d’amore

1.636 Letture
commenti
Ospedale di Ancona-Torrette

Una donna di 48 anni ha tentato il suicidio nel suo appartamento in. E’ accaduto mercoledì 11 maggio in via De Gasperi; la 48enne ha tentato il folle gesto bevendo una intera bottiglietta a base di benzodiazepine di un farmaco utilizzato per trattare l’ansia e l’insonnia.

A dare l’allarme agli operatori del 118 sono stati i vicini che sarebbero accorsi nella residenza dopo aver sentito delle grida. Sul posto sono quindi intervenuti prontamente gli uomini della Croce Gialla, che hanno trasportato d’urgenza l’aspirante suicida al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette in codice rosso.

La donna è stata sottoposta ad una lavanda gastrica e le sue condizioni sembrerebbero gravi. Dalle indiscrezioni emerse la 48enne avrebbe provato a suicidarsi a causa di una delusione amorosa.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!